Gli archi gonfiabili sono delle strutture pressostatiche che vengono gonfiate prendendo aria dall’esterno e cercando di mantenere la struttura gonfiabile ad una certa pressione in modo da assicurarne il mantenimento a livello di forma. Affinchè rimangano sempre con la stessa forma, è necessario che la pressione generata da un soffiatore elettrico sia costante; chiaramente strutture come gli archi gonfiabili possono essere personalizzate sulla base delle richieste del cliente e in base al contesto dove verranno inseriti.

Da anni gli archi gonfiabili vengono utilizzati in manifestazioni sportive di vario genere quali ad esempio il Giro d’Italia: il giro d’Italia è una delle manifestazioni di ciclismo a tappe più importanti al mondo insieme al Tour de France. Il Giro d’Italia si svolge nel periodo solitamente fra Maggio e Giugno e si sfidano i più importanti ciclisti del mondo con l’obiettivo di vincere la maglia rosa. Il Tour de France invece si svolge poco dopo la fine del giro d’Italia (nel periodo fra Giugno e Luglio) e in questa manifestazione l’obiettivo dei corridori è quello di vestire la maglia gialla fino alla fine della corsa: l’evento (come lo dice il nome stesso) si svolge in Francia.

Durante queste due manifestazioni l’uso degli archi gonfiabili pubblicitari è consolidato ormai da anni soprattutto per quanto riguarda il momento più importante di ogni tappa, ovvero l’arrivo finale il momento in cui i corridori passano sotto di esso e vincono la tappa.

Oltre che nelle manifestazioni ciclistiche, gli archi gonfiabili vengono utilizzati di frequente anche durante le gare di motocross, disciplina motociclistica che viene praticata all’interno dei crossodromi: anche durante questi eventi è frequente vedere al traguardo archi gonfiabili sotto cui passano i motociclisti sia al momento della partenza che in quello più importante dell’arrivo.

Anche nel campo dell’atletica e delle maratone strutture gonfiabili come gli archi vengono impiegati sempre più spesso nella parte di pista o percorso sotto cui i corridori passano al momento dell’arrivo e della partenza.

Come abbiamo visto l’utilizzo dei gonfiabili nel mondo sportivo è molto diffuso e nel corso degli anni è diventato sempre più massiccio; l’utilizzo di queste tipologie di strutture permette infatti elevati livelli di visibilità ai brand che li utilizzano.

L’elevata visibilità è dovuta non solo al fatto che queste strutture sono piuttosto grandi e permettono ai marchi di risaltare, ma soprattutto al fatto che vengono installate nei momenti più importanti (arrivo e partenza) delle varie tipologie di eventi sportivi  e quindi sia nei momenti precedenti la gara che durante e dopo migliaia di persone (per non dire milioni nel caso di eventi trasmessi in televisione) vedono gli archi e i brand rappresentati sopra gli stessi.

L’alto grado di personalizzazione e la visibilità che hanno a seconda della portata dell’evento, permettono sia ad aziende medio-piccole che di grandi dimensioni di poterli sfruttare a loro piacimento e di farli diventare degli ottimi strumenti pubblicitari in contesti che permettono di raggiungere tanti utenti.