Cronaca

La cronaca. Tutte le news con aggiornamenti quotidiani, con interviste e interventi dei protagonisti.  24 su 24 ore.

Articoli in evidenza

/ di Redazione

Addii al celibato e al nubilato in Italia: la tradizione più che attuale presa in prestito dal mondo anglosassone

La tradizione anglosassone dei party di addio al celibato e al nubilato, rispettivamente chiamati in inglese “Stag Do” e “Hen Party”, ha subito una rapida diffusione nel mondo occidentale, arrivando anche in Italia: sempre più giovani scelgono di festeggiare insieme ai propri amici (per l’ultima volta da single) anche nei giorni precedenti alle nozze, con […]

/ di Giulia Zanotti

Lettera ad Appendino, procura indaga per minacce aggravate

L’ipotesi di reato è quella di minacce aggravate, per la missiva inviata alla sindaca Chiara Appendino e che lei stessa ha pubblicato su Facebook lo scorso sabato. Nella lettera, indirizzata appunto alla famiglia Appendino, si facevano allusioni alla vita privata e alla famiglia della sindaca. La stessa Appendino aveva annunciato di aver sporto querela per […]

/ di Redazione

Archi Gonfiabili e l’utilizzo nel mondo sportivo

Gli archi gonfiabili sono delle strutture pressostatiche che vengono gonfiate prendendo aria dall’esterno e cercando di mantenere la struttura gonfiabile ad una certa pressione in modo da assicurarne il mantenimento a livello di forma. Affinchè rimangano sempre con la stessa forma, è necessario che la pressione generata da un soffiatore elettrico sia costante; chiaramente strutture […]

/ di Giulia Zanotti

Chiese di cancellare multa ad amico, nuove accuse per Paolo Giordana

Un nuovo capo di accusa per Paolo Giordana, l’ex capo di Gabinetto di Chiara Appendino, nell’inchiesta che lo vede coinvolto per le intercettazioni in cui la scorsa estate chiedeva all’ad di Gtt Walter Ceresa di cancellare una multa presa su un autobus da un suo amico. É quanto emerso questa mattina nel corso dell’udienza preliminare […]

/ di Caterina Garda

Incendi al Cpr di Torino: 13 stranieri arrestati

Sono tredici gli immigrati arrestati con l’accusa di essere i responsabili degli incendi appiccati il 17 ottobre all’interno del Centro di Permanenza per il Rimpatrio, il Cpr, di corso Brunelleschi. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Torino il 22 ottobre ha applicato le misure cautelari della custodia in carcere. Durante la perquisizione […]