Sei qui
Adda passà a nuttata? No, questa volta no Dibattito 

Adda passà a nuttata? No, questa volta no

di Mario Sechi Informazione di servizio: il Comune di Torino, e non solo quello, è perso . Hanno vinto gli altri, hanno conquistato l’Amministrazione e mentre noi continuiamo a raccontarci che è stata colpa del governo, della destra che ha votato contro di noi (incredibile vero?), delle periferie arrabbiate, ma soprattutto ingrate, degli immigrati o della penuria di alloggi, una nuova classe... Leggi tutto
Il lodo Franceschini Dibattito 

Il lodo Franceschini

di Mario Sechi Può darsi che gli osservatori ed i commentatori più distratti, quelli che solitamente assistendo agli streaming della direzione nazionale del Pd si mostrano più interessati alle gaffe di De Luca o ai toni più o meno aspri degli interventi di Cuperlo e delle risposte di Renzi, sia sfuggito il senso ed il significato dell’intervento di... Leggi tutto
Dobbiamo cambiare il Partito Democratico e dobbiamo farlo subito, senza più rinvii, senza più timori Dibattito 

Dobbiamo cambiare il Partito Democratico e dobbiamo farlo subito, senza più rinvii, senza più timori

di Mario Sechi Quella del 19 giugno è per il Partito Democratico, pur con tutte le particolarità e specificità locali che certo non possono essere negate o ignorate, una sconfitta di natura e rilievo generale e nazionale ed il simbolo di questa sconfitta è ciò che è avvenuto a Torino.Nel voto torinese, infatti, si trovano gli aspetti profondi e strutturali... Leggi tutto
Guai cercare scuse, il problema è qui: siamo noi Dibattito Metropoli 

Guai cercare scuse, il problema è qui: siamo noi

di Mario Sechi Di fronte a sconfitte come quelle patite dal Partito Democratico domenica scorsa, per dimensioni, per il significato e la rilevanza politica, per gli effetti e le conseguenze che produrrà sulla città, tutto possiamo fare tranne che cercare risposte o spiegazioni facili, semplici e soprattutto funzionali a collocare fuori e lontano da noi le responsabilità, offrendoci l’illusione che,... Leggi tutto
L’omofobia non si giustifica con un sondaggio Dibattito 

L’omofobia non si giustifica con un sondaggio

di Mario Sechi Non mi preoccupa in sé l’indagine condotta da Ires Piemonte, prestigioso centro di ricerche sociali, sul grado di intolleranza dei cittadini torinesi nei confronti delle persone omosessuali e che trova oggi grande risalto sul maggior quotidiano torinese. Non mi preoccupa perché ho chiaro quanto sia ancora radicata e dura a morire una tradizione secolare che ci ha... Leggi tutto
Unfit Dibattito 

Unfit

di Mario Sechi Unfit è un termine inglese, che si può tradurre, più o meno, con l’italiano inadeguato. Per un politico, un candidato a qualunque carica pubblica è la peggiore e più implacabile delle sentenze. Unfit corrisponde all’asino, o capra, per gli studenti senza speranza, alla schiappa, o brocco, per i calciatori che non diventeranno mai calciatori, al cane per... Leggi tutto
L’ultima cosa di cui il Paese ha bisogno è un nuovo conflitto politica magistratura Dibattito 

L’ultima cosa di cui il Paese ha bisogno è un nuovo conflitto politica magistratura

di Mario Sechi L’ultima cosa di cui il Paese ha oggi bisogno è l’ennesima riproposizione di un conflitto fra politica e magistratura. E’ un conflitto che si alimenta di polemiche spesso stucchevoli che interessano una ristrettissima cerchia politico-mediatica, ma che restano lontanissime dai problemi e anche dall’interesse di gran parte degli italiani. Quel conflitto ha fatto la fortuna di Berlusconi,... Leggi tutto
Con la legge sulle unioni civili siamo più forti, possiamo proseguire il cammino di civiltà Dibattito 

Con la legge sulle unioni civili siamo più forti, possiamo proseguire il cammino di civiltà

di Mario Sechi Comprendiamo benissimo le ragioni che hanno spinto alcune associazioni lgbt a convocare la manifestazione di sabato prossimo. Abbiamo provato la stessa rabbia e delusione per lo stralcio della stepchild adoption, per l’inutile e vendicativa offesa nascosta dietro l’eliminazione dell’obbligo di fedeltà, le parole oltraggiose usate da Alfano per giustificare il suo voto favorevole e, a scanso di... Leggi tutto
10 febbraio 2016: il giorno della responsabilità Dibattito 

10 febbraio 2016: il giorno della responsabilità

di Mario Sechi Oggi, 10 febbraio, iniziano le votazioni sul disegno di legge che riconosce le Unioni Civili. Arriviamo a questo appuntamento dopo una lunghissima e difficile discussione, che ci ha consentito di conquistare ad una più alta consapevolezza e sensibilità sui diritti civili e di cittadinanza tanta parte del mondo politico e dell’opinione pubblica, ma che ci ha anche... Leggi tutto
La “piazzetta” del Family Day Dibattito 

La “piazzetta” del Family Day

di Mario Sechi So che potrà risultare strano e sorprendente, ma io sento il bisogno di rivolgere agli organizzatori del Family Day un sincero e sentito ringraziamento. Io desidero ringraziare chi ha organizzato in quel modo, con quegli striscioni e quei relatori, il Family Day, chi ha scelto le sue parole d’ordine, chi ha messo in prima fila e a... Leggi tutto