riceviamo e pubblichiamo

Richiesta di rettifica

In relazione all’intervento del consigliere Domenico “Mimmo” Carretta (PD) durante la seduta di Consiglio di ieri e a quanto riportato negli articoli di alcune testate giornalistiche, Assemblea Cavallerizza 14:45 ritiene opportuno e doveroso fare alcune precisazioni.

l riferimenti ai lavori in corso e i ponteggi riportati in alcune fotografie non sono altro che i lasciti dell’incuria adoperata dalla Fondazione Teatro Stabile di Torino. Uno dei molti scempi operati all’interno del perimetro della Cavallerizza Reale e che abbiamo denunciato all’Unesco con una nuova lettera a marzo 2016.

Prendiamo atto che, anche in questa legislatura, il PD Torinese è a corto di argomenti validi, confermando il proprio modus operandi fatto di notizie false e manipolazioni, sempre a favore di pochi amici ed a discapito dei Cittadini torinesi.

Ci auguriamo che il consigliere Mimmo Carretta abbia realmente a cuore la tutela del Bene e indaghi quindi con solerzia sui lavori di ristrutturazione operati dal Teatro Stabile in passato.

————————————–

Nella rettifica degli occupanti delle Cavallerizza che abbiamo pubblicato non si fa cenno però ai tubi arancioni solitamente utilizzati per lo smaltimento del materiale edile (qui nelle foto) presenti nella struttura, e ancora montati. Da quanto risulta da Nuovasocietà il tubo è stato usato dagli occupanti per non meglio precisate operazioni di pulizia dei piani alti.

Nuovasocietà

2016-12-19-photo-00000002