Sei qui
Su quanto avvenuto all’anagrafe di via Stradella

Su quanto avvenuto all’anagrafe di via Stradella

di Marco Novello*

In relazione al fatto accaduto ieri mattina presso l’ufficio anagrafico decentrato di via Stradella 192, nell’esprimere la solidarietà al personale dell’ufficio anagrafico e in particolare alle due dipendenti che hanno subito le conseguenze, anche sanitarie, del fatto e ringraziando tutti coloro che sono intervenuti per risolvere una situazione difficile e pericolosa, mi sento di segnalare l’esigenza improrogabile di potenziare il servizio anagrafico della Città, servizio fondamentale e al quale non si può assolutamente rinunciare, attraverso l’inserimento di forze “fresche” e la definizione di un sistema organizzativo più efficiente, visto che in questa fase agostana sono aperte solo 4 delegazioni su 15 ad esempio.

Credo sia necessario aprire un tavolo tecnico/politico subito dopo la pausa estiva per affrontare tale questione.

*presidente Circoscrizione 5

Share on Facebook68Tweet about this on TwitterShare on Google+0Print this pageEmail this to someoneShare on LinkedIn0

Related posts