L’utilizzo delle nuove tecnologie per lo sviluppo del settore energetico impone alle aziende nuove regole in tema normativo, sulla sicurezza e sulla privacy

Nel settore energetico è il processo di digitalizzazione a fornire un valido supporto alla crescita.

Lo sanno bene le aziende che si affidano alla digitalizzazione per mettere a punto nuove tecnologie e promuovere la sostenibilità economica, ambientale e sociale.

Le aziende hanno accettato il guanto della sfida, consapevoli che la nuova tipologia di business per affrontare il mercato dell’energia è quello di individuare nuovi modelli energetici, che si sviluppano soprattutto grazie all’utilizzo della tecnologia digitale.
I sistemi che nascono, crescono e si sviluppano grazie alla tecnologia digitale, sono perfettamente in grado di stabilire quali sono le necessità che ruotano attorno al settore energetico, consentono un’erogazione al momento giusto, nella giusta collocazione e a costi decisamente inferiori, rispetto soprattutto alle soluzioni tradizionali.

L’utilizzo delle nuove tecnologie impone alle aziende nuove regole in tema di sicurezza e privacy

L’aiuto preponderante che le tecnologie digitali stanno offrendo allo sviluppo del settore dell’energia se da un lato consente di migliorare aspetti quali la produttività, la sicurezza, l’accessibilità e non ultima per importanza la sostenibilità degli apparati, dall’altro mette sul piatto della bilancia tutta una serie di nuovi rischi legati alla sicurezza e alla privacy, e di nuove norme a cui sottostare.

Utilizzare le nuove tecnologie in settori quali quello dell’energia e delle infrastrutture comporta quindi per le aziende l’obbligatorietà di rispondere a regole precise, a fronte di una continua evoluzione del quadro normativo.
Una realtà come quella di DWF, uno degli studi legali più innovativi ed apprezzati, presente con numerose sedi sul mercato internazionale, sottolinea proprio la necessità di individuare soluzioni adeguate per poter operare senza incorrere in difficoltà normative.

L’esperienza maturata nel settore dai legali di DWF permette di offrire una consulenza a società di servizi energetici, produttori di energia, grandi gruppi industriali, sviluppatori di progetti e investitoridurante tutte le fasi dedicate allo sviluppo tecnologico.

Nuove tecnologie e sviluppo: la filiera del solare e l’ambito edilizio

Considerando la competitività che raggiungerà nei prossimi anni un settore come quello del solare/fotovoltaico molte aziende sviluppano tecnologie in un ambito come quello del solare off grid, che consente di immettere energia nella rete in maniera autonoma per sviluppare l’autoconsumo.

Un altro settore dalle grandi prospettive è quello geotermico,che molte aziende stanno implementando con soluzioni modulari capaci di ridurre in maniera consistente i costi di investimento.

Le soluzioni tecnologiche che ruotano attorno allo sviluppo di nuovi progetti legati all’utilizzo delle fonti rinnovabili è in continua evoluzione.

Ma ad attrarre significativamente l’attenzione delle aziende è soprattutto un ambito come quello edilizio per offrire un più elevato grado di efficienza e il taglio dei costi energetici, garantendo agli utenti un elevato grado di comfort.

Sono molte le aziende che brevettano tecnologie innovative e ciascuna di loro deve poter contare sulla sicurezza di mantenere la proprietà.