Sei qui
“Come una specie di sorriso”: Faber secondo Neri Marcorè e GnuQuartet

“Come una specie di sorriso”: Faber secondo Neri Marcorè e GnuQuartet

di Emanuele Rebuffini

Gli ingredienti per una serata indimenticabile ci sono tutti. C’è un artista poliedrico e dalle molte sfaccettature, Neri Marcorè. Ci sono le canzoni di uno dei cantautori più amati, Fabrizio De André. C’è un organico dallo stile inconfondibile, lo GnuQuartet. Ci sono le voci di Flavia Barbacetto e Angelica Dettori.

“Come una specie di sorriso”,  lo spettacolo-omaggio dell’attore marchigiano a Fabrizio De André va in scena domani sera, venerdì 14 luglio, in Piazzetta Reale nell’ambito della rassegna “Torino Estate Reale”.

“Come una specie di sorriso”,  lo spettacolo-omaggio di Neri Marcorè e GnuQuartet a Fabrizio De André
       “Come una specie di sorriso”, lo spettacolo-omaggio di Neri Marcorè e GnuQuartet a Fabrizio De André

Neri Marcorè (Sant’Elpidio, 1966), apprezzato come attore, conduttore e imitatore, è dotato dell’istrionismo che solo i grandi mattatori dello spettacolo possono avere. Una carriera iniziata nei primi anni ‘90, grandi successi televisivi a fianco di Serena Dandini, dei fratelli Guzzanti e della Gialappa’s Band, quindi il cinema con Pupi Avati, da “Il cuore altrove” (Nastro d’argento per Miglior Attore) a “La seconda notte di nozze”, la serie televisiva “Questo nostro amore”, il teatro musicale dove ha esplorato pietre miliari quali Giorgio Gaber e i Beatles.

Ora Neri Marcorè torna nella veste di cantante e chitarrista – non più di tanto inedita, basta pensare al grande successo dello spettacolo “Attenti  quei due” con Luca Barbarossa – confrontandosi con l’universo poetico del cantautore genovese, partendo da una delle sue canzoni più famose, Il pescatore, per poi proporre brani famosi come Fiume Sand Creek, Andrea, Testamento di Tito, Amore che vieni, amore che vai, Hotel Supramonte, ma anche canzoni meno note. Un repertorio impreziosito dagli arrangiamenti sofisticati di Stefano Cabrera (GnuQuartet), che trascinerà il pubblico in un emozionante viaggio musicale, lungo le meravigliose rotte tracciate da Faber.

Gli GnuQuartet sono Stefano Cabrera (arrangiamenti e violoncello), Roberto Izzo (violino), Francesca Rapetti (flauto traverso) e Raffaele Rebaudengo (viola). Un quartetto che ha collaborato con grandi artisti quali Subsonica, Afterhours, PFM, Gino Paoli, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, e molti altri, guadagnandosi l’attenzione e l’apprezzamento del pubblico e della critica fin dagli inizi della loro carriera.

http://www.torinoestate.it

Neri Marcorè e GnuQuartet venerdì 14 luglio in Piazzetta Reale
                                    Neri Marcorè e GnuQuartet venerdì 14 luglio in Piazzetta Reale
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Print this pageEmail this to someoneShare on LinkedIn0

Related posts