La giornata di Chiara Appendino è iniziata con una torta regalatale dai suoi assessori per festeggiare i 34 anni. Ma c’è chi pensa a riportarla subito con i piedi per terra e a chiedere che piuttosto che al taglio della torta si dedichi a svolgere il suo ruolo di sindaca metropolitana.

È il caso di Maria Grazia Grippo, consigliera Pd in Città Metropolitana, che risponde alle foto sorridenti di Appendino e giunta: «Cara Chiara, stamattina non ho potuto prendere parte ai festeggiamenti pubblici per il tuo compleanno perché ero in Città metropolitana a parlare di riorganizzazione dell’ente dove sembra che tu ti proponga di costituire persino un nuovo Corpo di polizia….roba forte insomma….non certo come una festa….anzi in corso Inghilterra, nella totale assenza di qualcuno dell’amministrazione che fosse in grado di dare risposte, c’era ben poco da festeggiare quindi non ti spiacerà se gli auguri io oggi li faccio all’ente e ai suoi dipendenti. Tante cose».

Insomma, forse sarebbe stato meglio rinviare la festa a un altro momento.