Sei qui
Altri ingredienti della ricetta di Giannuzzi contro lo smog: domeniche ecologie e deroghe per il “car pooling”

Altri ingredienti della ricetta di Giannuzzi contro lo smog: domeniche ecologie e deroghe per il “car pooling”

di G.Z.

La giunta Appendino ha approvato questa mattina con una delibera le nuove misure antismog, più severe e restrittive “per la tutela della salute dei cittadini”, già annunciate dall’assessora all’Ambiente Stefania Giannuzzi.

Le nuove norme entreranno in vigore tra una settimana, il 20 febbraio, fino al 15 aprile, in base allo sforamento dei limiti di polveri sottili. Così, è previsto il blocco degli Euro 3 diesel dopo tre giorni di Pm10 superiore a 100 mcg, mentre si fermeranno gli Euro 3 e 4 diesel dopo sette giorni consecutivi del valore limite giornaliero di 50 microgrammi per metro cubo. In questi casi gli orari del blocco saranno 8-19 per il trasporto persone, 8.30-14 e 16-19 nei giorni feriali e 8.30-15 e 17-19 sabato e festivi per il trasporto merci, mentre la Ztl sarà off limits fino alle 19 per tutte le auto private. Infine, ci sarà il blocco totale della circolazione dopo 3 giorni di Pm10 sopra i 150 mcg. Previste anche due domeniche ecologiche il 5 marzo e il 2 aprile, con blocco totale della circolazione in tutta la città tra le 10 e le 18.

Con la delibera la giunta dà facoltà alla sindaca di revocare le misure in caso di previsione di rientro nei parametri o per motivi di interesse pubblico. Particolare invece la deroga ai divieti per il car pooling: infatti sarà consentito l’utilizzo di auto di categoria vietata se a bordo viaggeranno almeno tre persone per i mezzi omologati da quattro in su o due persone per quelle omologate per due o tre posti.

 

FacebookTwitterGoogle+WhatsApp

Related posts