Sei qui
Anche il Regio posticipa l’approvazione del proprio bilancio

Anche il Regio posticipa l’approvazione del proprio bilancio

Anche il Teatro Regio posticipa l’approvazione del proprio bilancio. Dopo le indiscrezioni di stampa delle scorse settimane sulle difficoltà di approvazione del bilancio ecco il comunicato che conferma il dilatarsi dei tempi:

Il Consiglio di Indirizzo del Teatro Regio – riunitosi oggi, mercoledì 6 dicembre – e presieduto dalla Sindaca Chiara Appendino, ha deciso di posporre al mese di gennaio, sentito il MIBACT, l’approvazione del Bilancio preventivo 2018. Il sovrintendente Walter Vergnano, in accordo con la Sindaca, presenterà, quindi, contestualmente al Bilancio preventivo 2018 anche un progetto artistico e finanziario del triennio 2018-2020. Questa decisione è stata presa anche per dare la possibilità ai Soci Fondatori di avere a disposizione una visione più ampia e organica del percorso che intende intraprendere il Teatro Regio nel prossimo futuro.

Alla diffusione del comunicato stampa i lavoratori del Regio hanno espresso la propria preoccupazione e chiesto chiarimenti ai vertici della Fondazione.

Share on Facebook2Tweet about this on TwitterShare on Google+0Print this pageEmail this to someoneShare on LinkedIn0

Related posts