Tutto era pronto. E invece è arrivato il contro ordine. L’estensione delle strisce blu alla zona degli ospedali tra Molinette, Sant’Anna e Regina Margherita che doveva partire il 16 aprile è per ora sospesa.
La decisione viene al termine dell’incontro, lungo e teso, tra l’assessora ai trasporti Maria Lapietra, Gtt e i vertici degli ospedali interessati. «La sospensione dell’ordinanza è frutto di un lavoro in sinergia tra cittadini – associazioni dei malati – commercianti e parti sociali; un primo passo importante che ci proietta verso un obiettivo comune: la revoca dell’ordinanza», spiega amiche Cutri, della Funzione pubblica Uil.

«Le politiche della mobilità – ha sottolineato l’assessora Lapietra – sono difficili da attuare perché, non di rado, le soluzioni proposte incontrano resistenze di tipo pregiudiziale. Però sono convinta che attraverso la disponibilità di tutti al confronto, abbassando i toni e tenendo durante le discussioni un atteggiamento civile e di rispetto verso gli interlocutori  si possa raggiungere un’intesa positiva per tutte le categorie di cittadini che vivono, lavorano o, comunque, fruiscono dei servizi, pubblici e non, presenti nella zona degli ospedali».
Il prossimo passo dunque è un tavolo condiviso tra Comune e circoscrizione 8, sindacati e Gtt per decidere il futuro dell’area.