Il consiglio d’amministrazione di Gtt, l’azienda torinese del trasporto pubblico locale, è stato prorogato. L’assessore al Bilancio del Comune di Torino, Sergio Rolando, lo ha annunciato attraverso una nota stampa:

«Visto che con l’approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2016 della Società è scaduto, ai sensi di legge, il mandato all’attuale Consiglio di Amministrazione, dato atto che al momento è in corso la procedura di nomina per il nuovo organo amministrativo, si dispone, secondo il principio della continuità dell’organo gestorio codificato all’art. 2385, 2° comma Cod. Civ., la prorogatio della funzione amministrativa per il periodo compreso tra il termine naturale del mandato e l’accettazione dell’incarico da parte dei nuovi amministratori che seguiranno».