Sei qui
Omicidio Elena Ceste, condannato a 30 anni il marito Cronaca 

Omicidio Elena Ceste, condannato a 30 anni il marito

di Giulia Zanotti Si è dichiarato innocente fino all’ultimo Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste, per il cui omicidio è stato condannato oggi a trent’anni di reclusione dal giudice di Asti Roberto Amerio. Questa era la richiesta della procura che accusava il Buoninconti di omicidio volontario e occultamento di cadavere dopo che il corpo senza vita della trentasettenne di... Leggi tutto
Delitto Ceste, resta in carcere Michele Buoninconti Cronaca 

Delitto Ceste, resta in carcere Michele Buoninconti

Resterà in carcere Michele Buoninconti, accusato dell’omicidio e occultamento del cadavere della moglie Elena Ceste. L’uomo che si trova nel carcere di Asti dal 24 gennaio non potrà essere rilasciato. Infatti la Cassazione ha respinto il ricorso che gli avvocati di Buoninconti, che nei giorni scorsi ha anche affrontato la prima udienza del processo con rito abbreviato, avevano presentato dopo... Leggi tutto
Elena Ceste, al via il processo per Michele Buoninconti Cronaca 

Elena Ceste, al via il processo per Michele Buoninconti

Il volto scavato di chi in questi mesi è visibilmente dimagrito, ma soprattutto di chi non riesce a nascondere una certa preoccupazione. Così si presenta Michele Buoninconti alla stampa che lo attende fuori dal Tribunale di Asti, mentre sfila veloce per entrare in aula dove le porte si chiudono dietro di lui. Oggi è la prima udienza del processo con... Leggi tutto
Elena Ceste, il marito Michele Buoninconti sceglie il rito abbreviato Cronaca 

Elena Ceste, il marito Michele Buoninconti sceglie il rito abbreviato

Ha scelto il rito abbreviato Michele Buoninconti, il vigile del fuoco accusato dell’omicidio della moglie, Elena Ceste, il cui corpo venne ritrovato ad ottobre, dopo che la donna era scomparsa da Costigliole d’Asti il 24 gennaio 2014 . I difensori di Buoninconti hanno depositato  la richiesta di rito alternativo al gip di Asti. «Prendiamo atto della scelta difensiva dell’imputato –... Leggi tutto
Elena Ceste, Michele Buoninconti resta in carcere: può uccidere ancora Cronaca 

Elena Ceste, Michele Buoninconti resta in carcere: può uccidere ancora

Potrebbe uccidere ancora. Il tribunale del Riesame non ha dubbi: Michele Buoninconti, il marito e presunto assassino di Elena Ceste deve restare in carcere perchè «sussiste un concreto ed elevato pericolo che l’indagato qualora in libertà possa commettere ulteriori reati della stessa specie». Queste le motivazioni presentate dai giudici. I quali vista «una aggressione di violenza inaudita contro una donna... Leggi tutto
Elena Ceste, la svolta: arrestato Michele Buoninconti Cronaca 

Elena Ceste, la svolta: arrestato Michele Buoninconti

È arrivata la svolta nel caso dell’assassinio di Elena Ceste. A un anno della scomparsa della mamma di Costigliole d’Asti, ritrovata cadavere il 18 ottobre scorso, questa mattina i Carabinieri hanno arrestato il marito Michele Buoninconti. L’uomo era indagato con l’accusa di omicidio volontario da quando i poveri resti della 37enne erano stati ritrovati in un torrente a pochi chilometri... Leggi tutto
Caso Ceste, parla Michele Buoninconti: “La morte di Elena una fatalità” Cronaca 

Caso Ceste, parla Michele Buoninconti: “La morte di Elena una fatalità”

Sabato sarà un anno dalla scomparsa di Elena Ceste. E a Costigliole d’Asti quel 24 gennaio se lo ricordano bene. A sconvolgere il tranquillo paesaggio invernale delle colline piemontesi arriva la notizia della sparizione della casalinga e mamma di 37 anni. Tutti in paese la conoscono, come conoscono il marito Michele Buoninconti e i loro quattro figli, ma in pochi... Leggi tutto
Ritrovato il cane di Elena Ceste Cronaca 

Ritrovato il cane di Elena Ceste

Si trovava in un allevamento dell’astigiano in buone condizioni, Gandalf, il cane della famiglia Ceste di cui si erano perse le traccie poco dopo la scomparsa della donna nel gennaio 2014. A ritrovarlo i Carabinieri di Asti, che indagano sulla morte della casalinga di Costigliole il cui corpo è affiorato a pochi chilometri da casa lo scorso ottobre, in seguito... Leggi tutto