Ha vinto Appendino, che da subito aveva portato sul tavolo il suo curriculum. Sarà il nome di William Graziosi, 56 anni, che le voci danno molto vicino al Movimento Cinque Stelle, che verrà presentato al Ministero della Cultura per sostituire Walter Vergnano dopo le dimissioni da sovrintendente del Teatro Regio.

L’ex numero uno della Fondazione Pergolesi di Jesi è stato indicato al Ministro Dario Franceschini dal consiglio di indirizzo del Regio, anche se attorno al suo nome sono molti i brusii: ad esempio l’assessora regionale alla Cultura Antonella Parigi aveva chiesto di non essere troppo frettolosi e pensare ad una altro nome.

Va ricordato che a Jesi Graziosi aveva dato le dimissioni dopo che era finito nella bufera per la scoperta di un buco da 600 mila euro.

Nel corso della seduta due consiglieri, Vittorio Sabadin e Angelica Corporandi d’Auvare Musy, hanno rassegnato le dimissioni, che saranno effettive dalla data di approvazione del Bilancio consuntivo 2017, il prossimo mese di giugno.