Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti Torino, è soddisfatto della manifestazione di ieri, che ha portato sotto Palazzo Civico centinaia di commercianti contrari alla tassa di ingresso nel centro e alla nuova Ztl targata giunta Appendino.

«Il fatto che moltissimi commercianti abbiano lasciato il loro lavoro per difendere i loro diritti è un gesto nobile» afferma Banchieri che attende ora un passo in avanti da parte della sindaca Chiara Appendino che sia durante il confronto in piazza che in un successivo video ha dichiarato di essere aperta al dialogo ma di non voler tornare indietro sul progetto “Torino centro aperto”

«La sindaca ha usato la parola dialogo che significa proprio un confronto di idee per arrivare a un’intesa comune e noi siamo disponibili a un dialogo nell’accezione più vera del termine».

«Siamo disponibili anche domani mattina. I nostri contatti Appendino ce li ha, basta una mail in cui ci dice dove e quando e noi andremo a dialogare con lei», conclude Banchieri. Anche se per ora da Palazzo di Città tutto tace.